Finto poliziotto truffa una 74enne in via Vignola. Gioielli nel bottino

22 novembre 2013

truffa anziani

Finto ispettore del gas in azione in via Vignola deruba una anziana del 1939 assieme a un complice che si finge poliziotto. La coppia è entrata in azione seguendo un copione ormai consolidato da parte dei truffatori: il finto tecnico si è fatto aprire le porte di casa dalla donna, iniziando un controllo fittizio. Pochi attimi dopo ha suonato il campanello un falso agente, chiedendo di verificare se i gioielli dell’anziana fossero al sicuro. La donna gli ha mostrato due anelli e due collane d’oro, aprendogli anche la cassaforte. “È tutto ok”, ha risposto il finto poliziotto prima di andarsene. Nel frattempo il complice aveva fatto sparire i gioielli ed era subito uscito di casa. Solo allora la 74enne si è accorta della truffa subita e ha chiamato la polizia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE