Piacenza

Accompagna i truffatori a casa del vicino, tre colpi a segno

27 novembre 2013

20131127-162609.jpg

Falsi tecnici del gas e poliziotti fasulli questa mattina si sono scatenati in città, mettendo a segno tre colpi in poche ore; in via Ucelli di Nemi, in zona Besurica, un anziano ha fatto entrare nel proprio appartamento due presunti operatori che dovevano effettuare dei controlli.
La recita deve essere stata molto convincente, tanto da indurre il proprietario ad accompagnare la coppia a casa del vicino; quando i due malcapitati si sono accorti di essere stati derubati di contanti e gioielli era già ormai troppo tardi.

Anziani nel mirino anche in via Buozzi; un finto tecnico è entrato per primo in azione mentre in un secondo tempo ha fatto capolino il complice, che si è qualificato come agente di polizia, convincendo il residente ad aprire la cassaforte per accertare che non mancasse nulla.
I truffatori si sono dileguati con il bottino senza lasciare traccia; indaga la polizia di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE