Piacenza

Minacciata con una pistola in via Campagna, le rubano la borsetta

5 dicembre 2013

20131205-091945.jpg

Una donna piacentina è stata minacciata da uno sconosciuto che, con l’obiettivo di derubarla, non ha esitato a puntarle contro una pistola; il grave episodio è avvenuto in via Campagna nella prima serata di martedì 3 dicembre.
La vittima, una 39enne residente in città, era appena salita sulla propria automobile quando due uomini, a volto coperto, sono sbucati all’improvviso; uno dei due, impugnando l’arma – probabilmente giocattolo – le ha intimato di consegnare nelle sue mani le chiavi del veicolo.
La donna ha reagito colpendo il malvivente, il quale – probabilmente spiazzato dalla reazione – si è dato alla fuga insieme al complice, che nel frattempo era riuscito a rubarle la borsetta, contenente 20 euro in contanti e i documenti personali.
La coppia di rapinatori è scappata a piedi facendo perdere le proprie tracce; la vittima si è recata alla stazione dei carabinieri dove ha sporto denuncia. Le indagini sono in corso.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE