Piacenza

Rapine alle farmacie piacentine, sospetti su un 44enne

15 dicembre 2013

20131214-221810.jpg

Nuovi guai per il 44enne conosciuto come il bandito “Cyrano”, che è stato fermato alla guida di un’auto rubata. Era già finito nei guai più di dieci anni fa per essere rimasto coinvolto in otto colpi, alcuni solo tentati, ai danni per lo più di farmacie, ma anche ad una tabaccheria e ad una gelateria. Nei giorni scorsi Cyrano avrebbe utilizzato una Fiat Grande Punto, la stessa che sarebbe stata usata dal fantomatico bandito solitario per una delle rapine messe a segno di recente tra città e provincia. Sono sei gli episodi avvenuti dal primo ottobre su cui stanno lavorando gli investigatori. L’accusato avrebbe smentito ogni accusa circa le rapine ammettendo soltanto il furto dell’auto.
I dettagli sul quotidiano Libertà.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE