Armati di taglierino rapinano il sexy shop, bottino di 200 euro

16 Gennaio 2014

20140116-215311.jpg

Coppia di rapinatori in azione in tarda serata al sexy shop di via Cremona. Proprio pochi minuti prima della chiusura la commessa sarebbe stata minacciata da uno sconosciuto che era entrato nel negozio assieme a un complice, brandendo un cutter: l’uomo si è fatto consegnare il denaro presente in cassa, 170 euro, prima di fuggire assieme al complice e far perdere le proprie tracce. I due hanno agito a volto scoperto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà