Istat: prezzi in aumento, nel paniere entrano le sigarette elettroniche

04 Febbraio 2014

sigaretta elettronica

L’Ufficio Statistica del Comune di Piacenza ha provveduto a calcolare l’indice provvisorio per l’intera collettività nazionale (NIC) sui prezzi rilevati nel territorio comunale nel mese di gennaio 2014,  che registra una variazione pari a +1.1% su base tendenziale e +0.1% su base congiunturale. Gli aumenti riguardano soprattutto carne, abbigliamento, energia elettrica e gas. Fornitura d’acqua e raccolta rifiuti sono aumentati del 20% rispetto al 2013. Diminuiscono invece i prezzi di pane, pesce e latte.

E come ogni anno, l’Istat rivede l’elenco dei prodotti che compongono il paniere di riferimento della rilevazione dei prezzi al consumo. L’aggiornamento tiene conto delle novità emerse nelle abitudini di spesa delle famiglie.  Nel 2014 il paniere utilizzato per il calcolo degli indici dei prezzi al consumo per l’intera collettività nazionale si compone di 1.447 prodotti. Entrano nel paniere 2014, le sigarette elettroniche, i sacchetti ecologici, il giornale on line, le vaccinazioni per gli animali e lo pneumatico termico.

CarneparaTodos

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà