Braille, dedicata una via all’inventore della scrittura per non vedenti

21 Febbraio 2014

Besurica inaugurata via Braille

“Piacenza sia esempio per le altre città, l’auspicio è che ogni comune abbia un angolo dedicato a Louis Braille, che nel mondo dei non vedenti ha avuto lo stesso impatto di Gutenberg per l’umanità”. Così i referenti dell’Unione Nazionale Ciechi hanno commentato l’intitolazione di una via alla Besurica all’inventore della scrittura e lettura per non vedenti. Oggi l’inaugurazione nella giornata nazionale del Braille.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà