Suor Enrichetta, 74 anni, evangelizza su Facebook. “Ci adeguiamo ai tempi”

21 Febbraio 2014

suor Enrichetta Mattarelli

“Non dire padre se non ti comporti da figlio, non dire nostro se vivi isolato nel tuo egoismo, non dire che sei nei cieli se pensi solo alle cose terrene”. A riportare questa frase è una suora, il fatto curioso è che si tratta di un post di Facebook, il social network più in voga tra i giovani.

Suor Enrichetta Mattarelli ha 74 anni e a Lugagnano è famosissima per aver cresciuto diverse generazioni di ragazzi, quelli che le suore dell’Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice non vogliono abbandonare e dunque hanno deciso di adeguarsi ai tempi che corrono.

“Sostengo suor Enrichetta in questo servizio – ha sottolineato suor Rosina Cortinovis – direttrice dell’istituto Figlie di Maria Ausiliatrice –; sono felice che ogni giorno riceva richieste di amicizia, le aree virtuali ormai sono le nuove piazze e noi vogliamo portare anche lì il nostro messaggio di speranza e pace”.

L’Istituto religioso, fondato nel 1895, nel Lugagnanese è attivissimo. Oltre ad ospitare una casa di riposo per suore anziane, prevede tre sezioni di scuola materna, un centro educativo, l’oratorio festivo con i genitori e da generazioni è uno dei punti di riferimento del paese.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà