Piacenza

Belvedere: razzia di scorte alimentari e strumenti musicali in quattro cantine

7 marzo 2014

alimenti cantina

Bottiglie d’olio, sacchi di patate, detersivi, una chitarra elettrica e un violino: è parte del bottino raccolto dai soliti ignoti dopo che nella notte hanno forzato e passato al setaccio quattro cantine di un condominio di via Maria Luigia D’Austria, nella zona cittadina del Belvedere, raccogliendo merce del valore complessivo di qualche migliaia di euro.
Ad accorgersi del furto è stata una residente della palazzina, scesa nel seminterrato per prendere alcuni detergenti. Invece delle scorte di casa si è trovata di fronte gli scaffali completamente vuoti: “Hanno preso tutto, anche i rotoli di carta igienica e i fazzoletti di carta – ha spiegato la signora -; il furto ci sarà costato 200 euro, ma ad alcuni è andata peggio”.
In una cantina è stato sottratto tutto il contenuto di un congelatore, mentre un’inquilina ha visto sparire gli strumenti musicali del figlio. Del fatto è stata informata la polizia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE