Maxi furto al negozio di arredi. Bottino da decine di migliaia di euro

29 Aprile 2014

Arredamenti Plucani

Assalto notturno al magazzino Plucani Arredamenti di Podenzano, “ripulito” dai malviventi di numerosi mobili e del furgone dell’azienda, per un danno di decine di migliaia di euro. Il maxi furto è stato scoperto questa mattina dal titolare dell’attività, che ha trovato aperta la porta dell’edificio, forzata dai ladri con arnesi da scasso. All’interno la banda ha fatto piazza pulita di numerosi pezzi d’arredo, ancora imballati e pronti per la vendita: divani, letti, 2 frigoriferi, 8 piani cottura, 5 poltrone motorizzate e alcuni materassi.

Un bottino consistente, che la banda ha caricato sul furgone della ditta, a sua volta custodito nel magazzino, prima di far perdere le proprie tracce. Non solo: prima della fuga i malintenzionati hanno bevuto una bottiglia di vino, rotto soprammobili e tagliato dei divani in pelle, lasciando ai proprietari anche quest’amara sorpresa e un ulteriore danno. I malviventi hanno raggiunto anche gli uffici, dove si sono accontentati di rubare alcune centinaia di euro in contanti.

Pare che la banda, composta da tre persone incappucciate, sia entrata in azione intorno a mezzanotte: del fatto sono stati informati i carabinieri che hanno avviato le indagini. La stima dei danni è ancora in corso: “Ci auguriamo almeno di ritrovare il furgone, che tra l’altro ha la réclame del negozio stampata sopra – ha commentato Pietro Plucani – non capisco perché abbiano voluto rovinare anche la merce che non hanno rubato, facendoci un ulteriore dispetto”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà