Danneggiano un’auto, la polizia li rintraccia e trova 13 piante di marijuana

15 Maggio 2014

piantine marijuana sequestrate-800

Un banale diverbio per il parcheggio di un’auto ha permesso alla polizia di scoprire una coltivazione di marijuana, nascosta nella camera da letto dell’appartamento di una coppia di piacentini, denunciati per danneggiamento e detenzione di stupefacenti.
Il tutto è accaduto ieri mattina in città, nella zona di via Locati: un passante ha notato una donna e un uomo, rispettivamente di 28 e 45 anni, lamentarsi per un veicolo parcheggiato vicino al loro portone. Dalle parole sono passati ai fatti e, impugnata una tenaglia, hanno mandato in frantumi il finestrino del mezzo, sfregiando anche la portiera. Il passante ha allertato la polizia che ha rintracciato i responsabili nella loro abitazione. Gli agenti hanno fatto un’altra scoperta: nella stanza da letto i due conservavano 13 piantine di marijuana, alte circa 16 centimetri.
Per la coppia di piacentini è dunque scattata la denuncia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà