“Chi dona un libro dona un tesoro”. La biblioteca della Cattolica per gli hospice

19 Maggio 2014

Università Cattolica

Un libro per l’hospice: è il progetto promosso dalla biblioteca della Cattolica e condiviso con i due hospice di Piacenza, per legare una volta di più l’università al suo territorio.

Insieme alla sua biblioteca, la Cattolica lancia infatti il progetto “Chi dona un libro dona un tesoro. La Biblioteca e i volontari per la lettura in hospice” che il responsabile della Biblioteca dell’Università Cattolica di Piacenza Pietro Scottini sintetizza così: “La nostra Biblioteca è da sempre aperta e attenta al territorio. Quest’anno , in occasione de Il maggio dei libri, la campagna di promozione della lettura lanciata dal Ministero per i beni artistici e culturali, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, proponiamo a tutti i piacentini un progetto speciale, che vede l’Università stringere un legame di collaborazione e di solidarietà con i due hospice della provincia piacentina, La Casa di Iris (Piacenza) e l’Hospice di Borgonovo (Borgonovo Valtidone)”.

Con questa iniziativa la biblioteca promuove una raccolta di libri destinati a sostenere la formazione e l’attività dei volontari per la lettura nei due hospice. Non libri qualunque, ma testi scelti ad hoc: i generi più indicati sono: raccolte di poesie, racconti brevi, novelle, libri illustrati. I volumi raccolti saranno donati alle due strutture nel corso di un evento pubblico in programma dopo l’estate 2014.

Per informazioni sul progetto “Chi dona un libro dona un tesoro” e donazioni di libri potete contattare la biblioteca dell’Università Cattolica  ai numeri 0523 599126; 0523 599128 oppure le email all’indirizzo [email protected]

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà