Iren, sindacati all’attacco: “Meno esternalizzazioni e più assunzioni”

22 Maggio 2014

iren (3)

I sindacati di Iren si mobilitano in vista della predisposizione del piano industriale del gruppo.
Questa mattina i rappresentanti provinciali e regionali di Cgil Cisl e Uil hanno incontrato il sindaco Paolo Dosi e l’assessore Francesco Timpano, ai quali hanno avanzato tre richieste.  “Innanzitutto, a Piacenza come negli altri territori, chiediamo una maggiore attività di indirizzo delle amministrazioni nei confronti della dirigenza aziendale, vista l’importanza dei servizi pubblici che Iren svolge” hanno spiegato i sindacalisti. “Iren – hanno aggiunto – sta diventando una società di progettazione e controllo, l’organico si sta impoverendo in termini sia numerici sia di professionalità”.
Ecco quindi arrivare le altre due richieste: “Le esternalizzazioni devono essere ridotte al minimo, mentre servono nuove assunzioni di personale operativo, altrimenti tra poco Iren non avrà più nessuno che sappia lavorare sul campo”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà