Armato di cutter fa irruzione alle Poste di Godi. Fugge senza bottino

26 Giugno 2014

rapina tagliarino

Ha fatto irruzione attorno a mezzogiorno nella piccola filiale delle Poste di Godi, frazione di San Giorgio ma è stato costretto a fuggire senza bottino. Un uomo solitario, con il volto travisato da una mascherina da medico e una parrucca, è entrato nell’ufficio armato di cutter e ha minacciato l’impiegata che si trovava allo sportello. La donna ha temporeggiato qualche istante e il bandito è stato costretto a fuggire. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di San Giorgio che hanno avviato le indagini del caso. Non si esclude che il malvivente avesse un complice ad attenderlo nei paraggi a bordo di un’auto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà