Piacenza

Caduta in via Poggiali, il Comune: “Colpa dei privati”

22 agosto 2014

foto marciapiede rotto 5

Una grata divelta aveva causato, all’inizio di agosto in via Poggiali, la caduta di un anziano, che si era procurato la frattura di un ginocchio e di due costole. Il piacentino di 80 anni aveva pertanto avanzato al Comune una richiesta di risarcimento. In seguito ad approfondimenti del caso, però, gli uffici competenti del Comune hanno accertato che la griglia usurata e danneggiata, causa dell’infortunio, risulta di proprietà del condominio attiguo. Inoltre, i dislivelli tra le lastre della pavimentazione del marciapiede e il dislivello tra il marciapiede e la griglia – posta a copertura del vano cantina sottostante – sono stati causati dal cedimento dell’allaccio fognario in uscita dal fabbricato stesso, che per questo motivo è stato oggetto di intervento per conto della proprietà. Il Comune precisa dunque che sia le cause, sia le conseguenze dell’incidente non sono da attribuire ad una mancata manutenzione da parte del Comune.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE