Piacenza

Smontano cavi e rubinetti in un ex motel. Arrestati due uomini

29 agosto 2014

DSC_1666

Due uomini con numerosi precedenti penali sono stati sorpresi ieri pomeriggio dalla polizia all’ interno di un motel di Piacenza dismesso mentre smontavano parti elettriche, rubinetti e metalli. Sono stati arrestati con l’accusa di furto. Si tratta di un 40 enne di  Campobasso e un 30enne di Salerno. “E che devo fare per salvare la famiglia? Mi metterò a far rapine” ha commentato uno degli arrestati. Saranno processati per direttissima.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE