Val Tidone

Borgonovo, manifestazione contro la nuova rotatoria: “Troppo grande”

4 ottobre 2014

Protesta a Borgonovo per la rotonda

Un centinaio di borgonovesi ha partecipato alla manifestazione contro il progetto che prevede la realizzazione di una rotatoria del diametro di 29 metri in piazza de Cristoforis al posto del semaforo. A promuoverla la Terza lista di Guido Guasconi: “Non siamo contrari all’eliminazione del semaforo, ma ci opponiamo a questo progetto costoso e invasivo. È vero che formalmente è tutto finanziato e programmato dalla Provincia, ma il sindaco Roberto Barbieri e la sua giunta non si sono mai opposti, anzi lo appoggiano”.

Il corteo ha percorso tutta via Roma fino alla Rocca dove si è tenuto un breve comizio di Guasconi. Tra gli spettatori c’era anche il primo cittadino Roberto Barbieri: “Rispetto tutti i borgonovesi e il loro diritto di manifestare, ma nel merito non sono d’accordo con questa protesta. L’eliminazione del semaforo serve a rendere più fluido il traffico e a ridurre l’inquinamento, quindi è doveroso sostenere questo progetto”, ha concluso il sindaco, il quale ha rivelato a Guasconi la volontà di non ripresentarsi alle elezioni del 2016.

Protesta a Borgonovo per la rotonda

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE