Piacenza

Tentata violenza e stalking su una 28enne, l’arrestato: “Sono innocente”

7 ottobre 2014

tribunale

“Sono innocente”. Solo questo ha detto al giudice il macedone venticinquenne accusato di tentata violenza sessuale e stalking nei confronti di una ragazza siciliana di 28 anni residente a Piacenza. Il giovane era stato arrestato dai carabinieri della stazione Levante di via Caccialupo la scorsa settimana in flagranza di reato. Si era infatti recato nella casa della ragazza proprio mentre erano presenti i carabinieri che indagavano sul presunto reato di stalking denunciato dalla ragazza nei confronti del macedone. Al termine dell’udienza il giudice ha convalidato l’arresto compiuto dai carabinieri e disposto per l’accusato la custodia cautelare in carcere.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE