Nuova rotatoria Pittolo-San Bonico e attraversamenti sicuri a La Verza

8 ottobre 2014

IMG_3003.JPG
Una rotonda all’altezza dell’incrocio Pittolo-San Bonico sulla Statale 45 e sei attraversamenti pedonali dotati dei cosiddetti “biscotti” da li fino al semaforo di La Verza.
È questa la proposta presentata dall’assessore Giorgio Cisini e dal sindaco Paolo Dosi nel corso della riunione svoltasi questa sera al salone parrocchiale di Pittolo. Intervento che dovrebbe essere attuato entro la primavera 2015.
Una riunione dai toni molto accesi e assai partecipata. “Non ne possiamo più di proposte e di promesse – hanno detto alcuni dei residenti – è dal 2009 che aspettiamo delle misure perché si riesca a rallentare la velocità con cui le macchine e i camion attraversano La Verza. Abbiamo già avuto più di un incidente mortale”.
I residenti hanno storto il naso anche per quanto riguarda la rotonda: “Sarebbe meglio creare una strada che possa far defluire il traffico fuori da La Verza, tagliando fuori la frazione, così da eliminare anche lo smog”.
Preoccupati anche gli abitanti di Santa Franca: “Immettersi sulla Statale 45 in auto è pericolosissimo perché ci sono sempre vetture parcheggiate lungo la carreggiata e non c’è visibilità in più le macchine e i camion viaggiano a velocità folle”.
Infine richiesti più controlli da parte delle forze dell’ordine e una maggiore illuminazione a La Verza e Pittolo.

IMG_3004.JPG

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE