Piacenza

Treno veloce per Expo 2015, Maroni frena. Incontro con Confindustria

7 novembre 2014

20141108-075435.jpg

Il direttore di Confindustria, Cesare Betti, e il vicedirettore, Attilia Iesini, in rappresentanza anche del sindaco di Piacenza, Paolo Dosi, e del presidente della Provincia, Francesco Rolleri, hanno incontrato ieri il governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, per chiedere un’accelerazione sul progetto dei treni veloci per Expo 2015 tra Piacenza e Milano. “Manca il collegamento, così siamo zoppi” hanno detto gli Industriali. “Con questa Legge di Stabilità non possiamo programmare nulla, prima devo pensare a garantire i servizi essenziali in Lombardia”. Maroni, intanto, ha annunciato dodici milioni stanziati per velocizzare la tratta ferroviaria Codogno-Mantova e l’acquisto di 63 nuovi treni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE