Val Tidone

Sovracanone non versato, 10 comuni chiedono il conto a Enel Green Power

21 novembre 2014

Diga del Brugneto

Dieci comuni dell’alta Valtrebbia e della Valtidone, anche del versante pavese, annunciano battaglia contro Enel Green Power. I comuni di Nibbiano, Pianello, Pecorara, Piozzano, Travo, Varzi, Valverde, Zavattarello, Romagnese e Menconico chiederanno ad Enel Green Power di corrispondere loro il cosiddetto sovracanone, che fino ad oggi non è mai stato versato, per l’utilizzo dell’acqua che esce dalla diga del Molato usata da Enel per la produzione di energia elettrica. Si tratta all’incirca di 50mila euro all’anno che, moltiplicati per un periodo di circa dieci anni di cui i comuni chiedono conto, potrebbe far lievitare il rimborso richiesto fino a 500 mila euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Val Tidone Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE