Dopo le polemiche, Anas avvia tre appalti per sistemare la SS45

05 Marzo 2015

nuovo cedimento ss45 a Curiasca

Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale di domani tre bandi di gara per l’affidamento di lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza della strada statale 45 “di Val di Trebbia”.

“Quest’anno Anas – ha affermato il Presidente Pietro Ciucci – investirà 11 milioni di euro, di cui oltre 9 milioni di euro per lavori, per innalzare i livelli di sicurezza della strada statale 45. Dopo il primo stralcio dei lavori per la messa in sicurezza della statale, eseguito nel 2013 tra Bobbio e Ponte Lenzino, saranno avviati i lavori degli altri due stralci, oltre che gli interventi di ripristino strutturale del viadotto San Salvatore”.

Il primo appalto riguarda il tratto compreso tra Ponte Lenzino (km 78,200) e il confine regionale (km 62), per un valore di circa 4 milioni di euro. I lavori riguarderanno, in particolare, il consolidamento del corpo stradale in frana in due diversi punti del tracciato; la protezione del piano viabile dalla caduta massi in tre distinti tratti e il consolidamento dei muri di sostegno del corpo stradale in quattro ulteriori punti del tracciato. La durata contrattuale dei lavori è di un anno.
Le imprese interessate possono presentare domanda di partecipazione entro le 12:00 del giorno 8 aprile 2015.

Il secondo appalto riguarda il tratto compreso tra Bobbio (km 95) e La Verza (km 135) per oltre 3,7 milioni di euro. I lavori riguarderanno principalmente il consolidamento di un tratto del corpo stradale al km 99, dove il tracciato attraversa un’area del versante oggetto di movimento franoso.
I lavori avranno una durata contrattuale di un anno.
Le imprese interessate possono presentare domanda di partecipazione entro le 12:00 del 13 aprile 2015.

Il terzo bando di gara riguarda l’affidamento dei lavori per il ripristino strutturale del viadotto “San Salvatore”, nel comune di Bobbio, per un valore di 1,2 milioni di euro. I lavori avranno una durata di 210 giorni.
Le imprese interessate possono presentare domanda di partecipazione entro le 12:00 del 20 aprile 2015.

COMUNICATO STAMPA – Sottosegretario all’Economia Paola De Micheli

© Copyright 2021 Editoriale Libertà