Travo, arrivano i dissuasori in piazza Trento. Installazione a settembre

02 Agosto 2015

Piazza Trento a Travo  (3)-800

Dopo i discussi “velobox” per il controllo della velocità, a Travo arrivano i dissuasori a scomparsa in piazza Trento: già dalla fine dell’estate, i “panettoni” mobili cilindrici per regolare gli accessi potrebbero spuntare sui due accessi alla piazza. A dare la notizia in consiglio comunale è stato l’assessore ai lavori pubblici Luigi Mazzocchi. I dissuasori, saranno normalmente nascosti ma all’occorrenza o nel caso di manifestazione in piazza Trento, si solleveranno per impedire il transito delle auto. Una spesa da 34mila euro che consentirà di programmare “a distanza” la chiusura della piazza senza la posa di transenne: al momento si sta valutando sia l’acquisto sia l’esatta posizione in cui collocarli, comunque non prima di settembre.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà