Piacenza

Camionista russo rapina prostituta e ruba in un negozio

30 agosto 2015

polizia coltello

E’ stato un pomeriggio folle quello che ieri in città ha visto come protagonista un camionista russo. L’uomo ha dapprima avvicinato una prostituta nella zona della Caorsana, ma, complice forse anche il suo pesante stato di ebbrezza, ha finito per litigarci. Al culmine della discussione l’uomo, 34 anni, ha estratto un coltello e si è fatto consegnare dalla donna la borsetta. Poi è risalito sul camion e si è allontanato. La lucciola ha prontamente chiamato la polizia, le Volanti hanno trovato il tir poco distante, posteggiato vicino a un negozio di articoli sportivi. Pochi minuti dopo è comparso anche l’uomo, che è stato fermato. Era entrato nell’esercizio commerciale per rubare alcuni articoli. Sul suo camion sono stati trovati la borsetta e alcuni effetti personali della prostituta, oltre al coltello che avrebbe utilizzato per rapinarla.

Il russo è stato portato in questura ed identificato, la sua posizione è al vaglio degli investigatori.

DSC_1131

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE