Chiusura delle Poste a Settima, il sindaco Ghillani fa ricorso al Tar

25 settembre 2015

poste serrata uffici

Si tenta il tutto per tutto per far riaprire l’ufficio postale di Settima: dopo il caso di Monticelli, ora anche il sindaco di Gossolengo Angelo Ghillani annuncia che il suo Comune farà ricorso al Tar contro la chiusura dello sportello, da sempre ritenuta ingiustificata.

Secondo il sindaco il provvedimento di Poste non rispetterebbe – a conti fatti – la delibera Agcom 324 del 2014, secondo la quale le stesse Poste devono garantire un ufficio entro 3 chilometri dal luogo di residenza del 75% della popolazione, entro 5 chilometri per il 92,5% e entro 6 chilometri per il 97,5%. In più, ci deve essere un ufficio postale in almeno il 96% dei comuni italiani. “Crediamo che sia corretto fare ricorso al Tar anche se ci spiace arrivare a questo punto, quando la questione si sarebbe potuta risolvere con un confronto diretto e schietto” commenta il primo cittadino. Ora il Comune ha tempo fino al 30 settembre per presentare il ricorso.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE