Mons. Arellano in Cattolica: “Economia integrale contro la fame nel mondo”

30 settembre 2015

mons

Il cibo c’è per tutti ma non tutti lo possono mangiare. Un paradosso che affligge il pianeta e che è stato al centro dell’intervento di monsignor Fernando Chica Arellano all’Università Cattolica di Piacenza. Monsignor Arellano è stato recentemente nominato da Papa Francesco Osservatore permanente presso gli orgasmi delle Nazioni unite per l’alimentazione e l’agricoltura. L’incontro, molto partecipato, è stato organizzato nell’ambito del corso di Cultura ed etica del cibo della Facoltà di Economia e Giurisprudenza.
“Il mio intervento – spiega il diplomatico della Santa Sede – si può riassume con le parole pronunciate da Papa Francesco: nel 20esimo secolo è uno scandalo che ci siano affamati e malnutriti. Anche di recente alla Fao, a Cuba e negli Stati Uniti il Pontefice ha pronunciato parole coraggiose a favore dell’ecologia integrale che unisce ambiente, economia e sociale e della necessità della collaborazione di tutta la comunità internazionale per finire questo flagello e avere cura della Madre terra chiamata anche “casa comune”.
Il Vaticano è presente con un padiglione all’Expo di Milano il cui tema è proprio la nutrizione, un’esperienza che monsignor Arellano giudica positivamente.

22

mons1

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE