A Perino inaugurata una stele per il carabiniere Giuseppe Cremona

7 novembre 2015

Stele per il carabiniere Giuseppe Cremona inaugurata a Cremona

Una stele per il carabiniere Giuseppe Cremona, guardia del Re e medaglia d’argento al valore militare. È il riconoscimento che la sezione di Bobbio dell’Associazione nazionale carabinieri, assieme al Comune di Coli e alle altre associazioni del paese, hanno inaugurato a Perino, a fianco del monumento ai caduti.

La cerimonia, che si inserisce all’interno delle celebrazioni delle Forze Armate, si è tenuta alla presenza della famiglia Malchiodi – che ha realizzato la stele per vincoli di parentela con Cremona – del comandante provinciale dei carabinieri Corrado Scattaretico, del presidente della sezione bobbiese dell’associazione carabinieri Marco Valla, dell’ispettore regionale Anc Claudio Rosignoli e del sindaco di Coli Luigi Bertuzzi.

Prima la sfilata per le vie del paese, quindi la scopertura della stele e la Santa Messa. Dopo aver già provveduto in passato a trasferire le spoglie del carabiniere piacentino dal cimitero di Piacenza a quello di Perino, ora la nuova stele servirà così a mantenere viva la memoria del valoroso militare.

Stele per il carabiniere Giuseppe Cremona

stele per il carabiniere Giuseppe Cremona

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE