Piacenza

Rompe il vetro dell’auto per rubare i cellulari, ma un passante lo incastra

11 novembre 2015

Carabinieri di notte in piazza Cavalli-800

Cinque denunce per persone che sono state trovate con coltelli, armi improprie e arnesi da scasso, altre cinque segnalazioni per persone che sono invece state trovate con piccoli quantitativi di droga, due le denunce per guida in stato di ebbrezza. Denunciata anche una persona per furto di due cellulari.

E’ questo il bilancio di una serie di controlli compiuti dai carabinieri della Compagnia di Piacenza in città e in provincia nei giorni scorsi. La denuncia per furto è toccata ad un piacentino di 24 anni che in centro si era avvicinato ad un automobile in sosta. Il giovane ha spaccato il finestrino utilizzando un corpo contundente. Subito dopo ha allungato un braccio e si è impossessato di due cellulari di un certo valore che erano stati lasciati sui sedili della macchina. Il ladro non ha però fatto i conti con un passante che lo ha notato in azione ed ha subito telefonato al 112. I carabinieri hanno fermato il giovane che è stato poi denunciato.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE