Controlli dei carabinieri

Cede droga a un ragazzo: pusher arrestato in via Corneliana

9 maggio 2020

Il lockdown non ha fermato né il mercato degli stupefacenti, né l’attività di contrasto dei carabinieri, anche con il supporto di personale in abiti civili.

Venerdì 8 maggio verso le 20.30, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Piacenza hanno arrestato un giovane di 22 anni, nato in Egitto, residente in città, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane pusher è stato sorpreso, a piedi in via Corneliana, mentre cedeva della marijuana ad un 22enne, nato in Ecuador residente a Piacenza, che è stato poi segnalato quale assuntore di droga. La sostanza stupefacente è stata sequestrata, il 22enne egiziano è messo ai domiciliari in attesa della direttissima.

Sempre ieri, verso le 16, presso il “Sert” di Borgonovo è intervenuta la pattuglia dei Carabinieri di Sarmato insieme al comandante della locale stazione perché un giovane tossicodipendente, già in cura presso lo stesso centro e con altre patologie, stava dando in escandescenze, probabilmente perché in crisi di astinenza. I militari, insieme alla  polizia locale e al personale sanitario del 118, lo hanno tranquillizzato e successivamente lo hanno portato al pronto soccorso dell’ospedale di Piacenza per le valutazioni e le cure del caso.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE