Piacenza

Centro per le famiglie raddoppia con via Torricella: 50 richieste dal 2014

4 dicembre 2015

mic

Il Centro per le famiglie raddoppia. Oltre a quello storico, situato all’interno della Galleria del Sole alla Farnesiana, si è aggiunta la sede di via Torricella 7/9, operativa da un paio di mesi. E’ aperta il giovedì pomeriggio dalle 17 alle 20 e funziona grazie alla presenza degli avvocati Michaela Oddi e Vanessa Grisi che operano sotto la supervisione del direttore del centro, Barbara De Biasio.

Il Centro per le Famiglie, promosso e sostenuto dalla Regione Emilia Romagna, è un servizio istituito dal Comune di Piacenza allo scopo di supportare le esigenze delle famiglie con figli e delle giovani coppie.

I legali presenti all’interno della struttura prestano consulenza gratuita in materia di famiglia e questioni ad essa connesse relativamente a separazioni, divorzi, richieste di affidamento dei figli minori e di mantenimento, tutele di minori, anziani, amministrazioni di sostegno, ricongiungimenti familiari, richieste di cittadinanza ma anche questioni di carattere penale come maltrattamenti in famiglia, stalking, violenza sulle donne e i bambini, mancata corresponsione degli assegni di mantenimento, infortuni sul lavoro e guide in stato di ebbrezza con sospensione della patente di guida (eventi che spesso pregiudicano l’attività lavorativa). L’avvocato Michaela Oddi è presente in sede tutti i giovedì pomeriggio mentre il legale Grisi riceve su appuntamento il venerdì mattina.

L’attività di consulenza è iniziata nella sede della Galleria del Sole a maggio del 2014. Ad oggi sono state 50 le persone che hanno richiesto il servizio di cui il 50% di nazionalità straniera e prevalentemente donne.

mic2

CENTRO  FAMIGLIE3

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE