Piacenza

Rapina in via Cavour, un passante ferma coppia di stranieri in fuga

18 dicembre 2015

Piccadilly- via Cavour

La prontezza di un commesso e il coraggio di un passante sono riusciti prima a scovare e poi a fermare due stranieri (un uomo e una donna originari della Bosnia) che volevano rubare vestiti costosi a Piccadilly Donna, un negozio di via Cavour. La coppia, una volta vistasi scoperta, ha cercato di fuggire strattonando una dipendente del negozio e danneggiando alcuni arredi. Sul posto carabinieri e polizia.

E’ il titolare di Piccadilly, Matteo Botteri, a raccontare i fatti: “A metà mattinata sono entrati un uomo e una donna, ben vestiti, dai modi gentili, che hanno chiesto di poter vedere alcuni capi di abbigliamento. Hanno quindi iniziato a girare per il negozio, ma il loro comportamento ha insospettito un commesso, che anche grazie all’ausilio delle telecamere, li ha sorpresi mentre infilavano una pelliccia e un maglione nel sottofondo di una borsa. Abbiamo quindi chiesto loro di mostrarci il contenuto della stessa borsa, la loro reazione è stata violenta: lo hanno spintonato e hanno cercato di fuggire. Fortunatamente, appena usciti si sono imbattuti in un cittadino molto coraggioso, che li ha fermati: voglio ringraziare pubblicamente lui, così come i carabinieri che sono arrivati in un paio di minuti”. Sul posto anche una Volante della polizia.

I due sono stati fermati, la loro posizione è al vaglio dei carabinieri. Rischiano di veder trasformare l’accusa di furto in quella ben più grave di rapina, in quanto hanno strattonato il commesso.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE