Piacenza

Airbus e Boeing parlano anche piacentino: commessa storica per Jobs

28 dicembre 2015

Jobs (6)

Jobs, azienda leader nella produzione di macchine utensili, si è aggiudicata una commessa del valore che si aggira tra i 15 e i 25 milioni di euro, conquistando il mercato aeronautico di Singapore. E’ stato infatti ufficializzato l’accordo con Singapore Aerospace, centro asiatico che sviluppa prodotti di controllo di movimento e attrezzature per aerei. Fornisce servizi anche per aerei commerciali tra cui l’Airbus A320 e Boeing 737 . Si tratta di uno degli ordini più importanti nella storia di Jobs. L’impianto realizzato per Aerospace è composto da 8 macchine Jobs e dotato di un sofisticato sistema di automazione.

“E’ una grande soddisfazione – ha sottolineato Marco Livelli Ceo e amministratore delegato di Jobs. Siamo stati scelti per l’alto livello di qualità dei nostri prodotti ma la tecnologia migliore non basta. A fare la differenza è la garanzia di essere costantemente presenti in loco con ingegneri competenti in grado di dare continuità al lavoro, assistenza e affidabilità. Non è sufficiente vendere le macchine c’è bisogno di persone e di rapporti continuativi con un mondo molto distante da noi sia per la lingua che a livello di cultura e tradizioni. Anche la presenza di un socio come il gruppo taiwanese FFG ha giocato un ruolo molto importante per la conquista di una fetta di mercato asiatico – ha spiegato Livelli ai microfoni di Telelibertà.Un altro elemento che ha giocato a nostro favore – ha proseguito Livelli – è aver realizzato un impianto simile per BMW, altro nostro cliente d’eccellenza.

Jobs cresce e ha bisogno di giovani ingegneri che abbiano voglia di mettersi in gioco, viaggiare e maturare esperienze in realtà importanti. L’azienda, con sede locale a Piacenza, conta 300 dipendenti in tutta Italia e sta cercando personale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE