Sedicente giornalista tenta la truffa ai parroci. Allerta della Curia

28 Febbraio 2016

Piazza Duomo e palazzo Vescovile Curia Diocesi (9)-800

Anche a Piacenza è arrivato il mago del raggiro, il sedicente giornalista di “Famiglia Cristiana” senza carta di credito ma tanto bisogno di aiuto. Il truffatore ha tentato di spillare soldi ai sacerdoti del Duomo di Piacenza e, non riuscendoci, ha puntato dritto alla Valtrebbia.

Di fronte ad altre segnalazioni la Curia mette in guardia i sacerdoti: “Segnaliamo ai parroci che da alcuni giorni si presenta nelle parrocchie una persona all’apparenza distinta, finora in alcuni casi si è qualificata come Giampaolo Lopresti, giornalista di Famiglia Cristiana, che, avendo smarrito la carta di credito ed avendo necessità urgenti, ha bisogno di aiuti. Di norma evidenza una buona conoscenza della persona con la quale sta parlando. Trattandosi di un professionista della truffa, ovviamente è in grado di predisporre altri progetti, sempre personalizzati. Inutile sottolineare che è necessario prestare la dovuta attenzione”.

Il sedicente giornalista ha già collezionato una serie di colpi in tutta Italia.

I DETTAGLI SU LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà