Fiordaliso, noia e fame a Cayo Paloma. “L’Isola dei Famosi è stata un incubo”

05 Aprile 2016

marina fiordaliso alla feltrinelli (marinetti)
“Un incubo”: così la cantante Marina Fiordaliso descrive i sui 20 giorni a Cayo Paloma, l’”Isola dei Famosi”. Dopo l’eliminazione della settimana scorsa dal noto programma televisivo, la piacentina è rientrata in Italia e racconta la sua esperienza in collegamento telefonico con la redazione di Telelibertà. “Mi annoiavo, non c’era nulla da fare, le giornate non passavano mai. Ho sofferto la fame e alla fine mi sono arresa. Non sono contenta della mia Isola ma è andata così”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà