Vino, vigneti e terreno: la Cattolica capofila di un progetto europeo

30 Maggio 2016

foto (3)

L’università Cattolica di Piacenza capofila del progetto europeo “Life” dedicato al vino. Saranno 9 le aziende locali pilota dello studio di tre anni che avrà inizio a gennaio 2017, grazie ad un finanziamento europeo alla Regione Emilia-Romagna di un milione di euro e sarà soprattutto incentrato sul suolo, sul vigneto e sul terreno, con dimostrazioni ed analisi che poi verranno valutate da altre 40 aziende sparse in Europa per vedere in quale misura gli esiti siano applicabili ad altre realtà.

“Ce l’abbiamo fatta” commenta con orgoglio Lorenzo Morelli, preside della facoltà di agraria.

Il progetto volge il suo sguardo soprattutto alle colline della Valtrebbia ed è rivolto alle aziende del settore: in totale quelle che insistono nelle aree coinvolte sono 295 e coprono 333 ettari, quindi con un’ampia frammentazione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà