Provincia

Valtidone, Enel Green Power dovrà corrispondere 76mila euro all’anno ai comuni

16 luglio 2016

apertura Brugneto romanini

I comuni valtidonesi hanno vinto la battaglia contro Enel Green Power. La multinazionale dal 2017 dovrà corrispondere  76 mila euro annui per l’utilizzo dell’acqua del torrente Tidone, tramite cui produce energia elettrica dalle centraline di Nibbiano e Pianello. La somma pattuita sarà suddivisa tra i comuni di Nibbiano Pianello, Pecorara, Piozzano e Travo insieme ai comuni pavesi di Varzi, Valverde, Zavattarello, Romagnese e Menconico più anche le Province di Piacenza e Pavia. Alla somma annua si aggiungono 275 mila euro una tantum come compensazione per gli anni passati.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE