Piacenza

Rifiuti abbandonati: degrado in via Dante. Iren annuncia sanzioni

9 agosto 2016

rifiuti 1

Topi e scarafaggi. E’ un problema annoso quello che lamentano i residenti di via Dante a pochi passi dall’ex caserma dei vigili del fuoco. Gli abitanti puntano il dito contro i cassonetti dell’immondizia presenti nel parcheggio all’angolo con via Grandi, dove stando a loro già in passato si è verificata una situazione di degrado. Dallo scorso giovedì rifiuti ingombranti e vario materiale in carta e cartone sono stati abbandonati intorno agli altri contenitori. In quell’area manca il cassonetto della carta, ma ciò non giustifica coloro che hanno deciso di disfarsi così dell’immondizia. Sta di fatto che in questi cinque giorni nessuno è intervenuto per pulire. E, a detta dei cittadini, non sarebbe la prima volta.

Puntuale arriva la precisazione di Iren, contattata da Telelibertà: “Purtroppo si tratta di un problema che si ripete, in quell’area i cassonetti della carta sono stati eliminati da tempo, sostituiti da un servizio a domicilio a disposizione di famiglie ed utenze commerciali. La raccolta avviene ogni mercoledì e sabato. Ciononostante, capita spesso che i rifiuti di carta e cartone vengano abbandonati accanto agli altri cassonetti. L’area – assicura Iren – verrà pulita, ma interverranno anche gli ispettori ambientali per cercare di risalire ai responsabili. Si rischiano infatti sanzioni, dell’importo di 53 euro per le utenze domestiche, mentre per quelle commerciali la multa varia da 150 a 200 euro”.

rifiuti 2

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE