Piacenza

Nuoto, Carini festeggiato in Comune.
Fabbri: “Mi ha commosso”

17 agosto 2016

LUN_4140 (47)-1000

Giacomo Carini è riuscito a commuovermi. Tutti noi eravamo dispiaciuti per la sua mancata convocazione a Rio e lui, nonostante la delusione, ha saputo affrontare i campionati italiani giovanili con un’ammirevole e sana cattiveria sportiva”.

Parole del presidente della società Vittorino da Feltre Sandro Fabbri, che la mattina di mercoledì 17 agosto insieme allo staff tecnico formato da Gianni Ponzanibbio e Gianluca Parenzan ha accompagnato il giovane atleta in Comune, dove l’hanno accolto il sindaco Paolo Dosi e l’assessore Giorgio Cisini.
A Carini, reduce dai successi tricolore e soprattutto dal record italiano nei 200 farfalla, sono andati i ringraziamenti per aver portato in alto il nome di Piacenza nel nuoto.

“Questo ragazzo va elogiato perché oltre ai trofei, brilla a scuola e proprio quest’anno ha superato brillantemente l’esame di maturità al liceo Gioia” ha dichiarato Cisini.
“Giacomo – ha concluso – è un esempio su come, con impegno e serietà, si possano conciliare sport e studio”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE