Piacenza

Piacenza abbandonata: per lo “scheletro” di corso Europa qualcosa si muove

21 agosto 2016

IMG_1708 (1)-1000

Sta lì da 18 anni “lo scheletro”, così ribattezzato dai piacentini in maniera dispregiativa ma senz’altro azzeccata. Si trova in zona Corso Europa, all’angolo tra via Gorgni, via Goitre e la tangenziale sud. E’ uno degli edifici simbolo della Piacenza abbandonata. Chiunque passa di lì non può evitare di notarlo: sembra quasi minuscolo se lo osservi da alcuni punti, è in realtà immenso se ti ci trovi sotto piazzato com’è su un’area di 11mila metri quadrati.

Oggi, dopo mille peripezie, è finito nelle mani di una banca che lo ha messo all’asta per una cifra che oscilla intorno ai 2 milioni di euro. In verità nel lontano 1999 avevano pensato sorti ben diverse per lui. Eppure dopo quasi 20 anni qualcosa potrebbe smuoversi: “Nutro moderato ottimismo che entro la fine del mandato qualcosa possa sbloccarsi. Vogliamo rimarginare questa ferita”, ha detto l’assessore all’Urbanistica Silvio Bisotti.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ DI OGGI

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE