Val Trebbia

Rubata una statua di madonna nella chiesa di Pieve Dugliara. Il parroco: “Ladri esperti”

11 settembre 2016

furto statua pieve dugliara

“Un furto su commissione fatto da gente esperta”. Non ha dubbi don Giuseppe Lusignani, parroco di Pieve Dugliara, frazione di Rivergaro, sul fatto che fossero professionisti i ladri della statua della Madonna che si trovava sotto l’altare principale. Statua in marmo che nel tardo pomeriggio di giovedì 8 settembre è sparita.

“Era fissata con mastice e due perni d’acciaio e i ladri l’hanno portata via senza fare alcun danno alla nicchia, all’altare e, presumibilmente, alla statua stessa. Per questo mi sembra di poter dire che il furto sia opera di malviventi esperti“.

La statuetta rubata è in marmo e in stile barocco, risalente al periodo a cavallo tra il XVII e il XVIII secolo, raffigurante la Madonna con le braccia al petto.

I DETTAGLI SU LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE