Niviano e Pieve aiutano Bassano a rialzarsi dalla tempesta. Due iniziative

16 Settembre 2022

Una precedente edizione della Sagra della Patata

La tempesta di luglio, i gazebo a terra, distrutti, gli alberi crollati, il vento, il fango. Un piccolo circolo non si rialza da tutto questo, anche se è fatto da braccia forti, da una comunità tenace. Così a Bassano è saltata la Festa della Patata, che prima del Covid portava sulla provinciale, in quello spiazzo tra i più panoramici della vallata, centinaia di persone e famiglie.

Una piccola storia ma di grande dolore sociale per i volontari del San Contardo, che però – è il risvolto buono della sfortuna – non sono soli. Il circolo Anspi di Niviano e quello di Pieve Dugliara si sono fatti avanti, propongono iniziative questo fine settimana il cui ricavato sarà interamente devoluto al circolo di Bassano, perché possa rialzarsi, ripartire, riacquistare i mezzi, sostenere le spese.

Due circoli aiutano quello che rischia di restare indietro: il primo appuntamento aperto a tutti è per sabato 17 settembre, alle ore 21, quando la compagnia Filodrammatica ancaranese presenta a Niviano “Un nvud da l’America”, con ingresso a offerta. Il secondo sarà invece domenica 18, dopo la messa delle 11: sul sagrato della chiesa sarà infatti proposto un aperi-pranzo, con ricavato che sarà devoluto agli amici di Bassano.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà