Provincia

Camionista che trasporta rifiuti fa il record di multe: 8 violazioni e una denuncia

4 ottobre 2016

Polizia posto di blocco stradale (2)-800

La polizia stradale di Piacenza ha fermato, multato e denunciato un camionista perché trasportava irregolarmente rifiuti di plastica e ferro. E’ accaduto a Caorso nel corso di un controllo: la pattuglia ha accertato che all’interno di un autocarro, di proprietà e condotto da un uomo di 50 anni di Lecco, erano trasportati rifiuti non pericolosi, senza però che il  materiale fosse accompagnato dal prescritto formulario identificativo, indicante il produttore o il detentore, il trasportatore ed il destinatario dei rifiuti

“Dopo aver proceduto alla contestazione amministrativa, che prevede la sanzione amministrativa del pagamento in misura ridotta di 3.100 euro – spiega la polizia stradale –  il conducente del veicolo è stato denunciato per il trasporto di rifiuti senza la preventiva iscrizione all’albo delle imprese di gestione rifiuti (trasporto abusivo di rifiuti)”.

Nel corso del controllo è inoltre emerso che il veicolo non era stato sottoposto alla prescritta visita di revisione  né era coperto da assicurazione obbligatoria, pertanto è stato sottoposto a sequestro amministrativo ed il conducente sanzionato.

Complessivamente a carico al camionista sono state contestate 8 violazioni, per un importo complessivo di 4.529 euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE