K:"Se sei uomo è più facile"

Vede un’auto sospetta nel cortile e chiama la polizia: era rubata. A bordo 50 bottiglie

1 dicembre 2016

furto-auto

E’ grazie allo spirito di osservazione di una cittadina che è stata ritrovata un’auto rubata.
Insospettita dalla presenza di un mezzo non conosciuto nel cortile del condominio in cui abita, la donna ha chiamato la polizia. Da una rapida indagine è emerso che la vettura, una Toyota Yaris, era stata rubata il 29 ottobre scorso a San Fiorano. A bordo anche una cinquantina di bottiglie, un piede di porco, una idropulitrice e un elettrocompressore.
Sia l’auto che il materiale rinvenuto a bordo, di proprietari differenti, erano stati rubati nello stesso condominio del paese del Lodigiano.

Sempre nella giornata di ieri, mercoledì 30 novembre, la polizia ha arrestato un albanese dell’88, che nonostante fosse già stato espulso dall’Italia con accompagnamento coatto alla frontiera il 26 ottobre scorso, è stato pizzicato a Piacenza,a bordo di un’auto fermata per un controllo. Per lui è quindi scattato l’arresto immediato.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: BASSO LODIGIANO Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE