Banda su auto rubata: rocambolesca fuga e cattura con tentativo di investire un metronotte. VIDEO

08 Maggio 2017

Rocambolesca cattura, nella notte tra sabato 6 e domenica 7 maggio, di cinque persone che, a bordo di un’auto rubata, tentavano la fuga dopo essere state intercettate da due pattuglie dei metronotte in via Agazzano in prossimità della rotatoria del Ponte Paladini.

Inseguiti fino a San Nicolò hanno prima speronato l’auto delle guardie giurate di Metronotte Piacenza e poi, dopo una nuova fuga tra le vie del paese, hanno fermato l’auto per far scendere le tre ragazze e l’uomo alla guida. Dopo un breve inseguimento a piedi, la guardia, aiutata da un collega giunto in appoggio, è riuscita a bloccare i quattro per consegnarli alle forze dell’ordine.

Nel frattempo un quinto malvivente si è messo alla guida dell’utilitaria rubata ricominciando la fuga e tentando di investire un metronotte.

Nuovo inseguimento in auto sul filo del 130 all’ora fino alla località Malpaga di Calendasco, dove il conducente, dopo aver abbandonato precipitosamente l’auto ed essere scappato a piedi, è stato catturato e consegnato a sua volta alle forze dell’ordine.

L’auto rubata, una Toyota Yaris, è stata riconsegnata al legittimo proprietario dai carabinieri di Borgonovo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà