Provincia

Ladri ancora in azione a San Nicolò e a Gragnano: spariscono gioielli e computer

18 dicembre 2016

IMG_6586.JPG

Non accenna a diminuire l’ondata di furti in abitazione che, con l’approssimarsi delle festività natalizie, si è notevolmente intensificata. Ieri, sabato 17 dicembre, sono state le zone di Gragnano e San Nicolò ad essere state prese di mira dai soliti ignoti.

Nel primo caso, i ladri hanno approfittato dell’assenza del padrone di casa e, utilizzando una scala a pioli, hanno fatto irruzione nell’appartamento, razziando monili d’oro ed un computer. Il proprietario, dopo un’assenza di una settimana dalla sua abitazione, ha lanciato l’allarme e avvertito i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso.

Sempre i militari dell’Arma stanno compiendo accertamenti sugli episodi registratisi sempre sabato sera, ma a San Nicolò: nonostante l’allarme antifurto scattato regolarmente, i malviventi sono riusciti ad accedere ad una villetta e a trafugare alcuni gioielli. È invece saltato un secondo colpo: l’arrivo dei padroni di casa ha messo in fuga i ladri.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE