Piacenza

Omicidio Quarto, eccesso colposo di legittima difesa: due anni ad Angela Lanza

22 dicembre 2016

20150327-081034

E’ stata condannata a due anni di reclusione per eccesso colposo di legittima difesa Angela Lanza, la donna di 63 anni accusata di aver aver ucciso il marito Giovanni Mutti con una coltellata in pieno petto la notte del 27 marzo 2015 mentre si trovavano nella loro abitazione a Quarto. Il processo con rito abbreviato si è svolto di fronte al giudice Giuseppe Bersani. Al processo era presente anche l’imputata. Angela Lanza ha dichiarato che non voleva uccidere il marito.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE