Furto sventato in un supermercato: in azione due ladri incappucciati

22 Febbraio 2017

Quella appena trascorsa è stata una notte davvero intensa per le guardie giurate di “Metronotte Piacenza”, che sono state protagoniste del ritrovamento di una vettura rubata e di un furto sventato presso un supermercato. È passata da poco la mezzanotte del 22 febbraio, quando la centrale operativa di strada Caorsana riceve un allarme da un supermercato di Castelvetro Piacentino. In pochi minuti la pattuglia raggiunge il posto, constatando la manomissione del meccanismo di chiusura di una ribalta ed il tentativo, evidentemente fallito, di manomettere il sistema di allarme attraverso l’oscuramento di un sensore. Dal centro operativo, vengono informati i carabinieri, che intervengono per il sopralluogo, ed il titolare del punto vendita, per le opportune verifiche del caso. Durante l’ispezione, il responsabile conferma che, nonostante l’intrusione, non si registrano ammanchi; i ladri, due incappucciati muniti di torcia filmati dal sistema di videosorveglianza, non hanno avuto il tempo di terminare il colpo e, disturbati dall’allarme e dall’arrivo del personale di vigilanza, si sono visti costretti a darsi alla fuga. Poco più tardi, alle 01.30 circa, una guardia in servizio nella zona industriale di Calendasco, ha notato la presenza di una Citroen C3 sospetta. Si trattava di una vettura rubata, il cui furto era stato denunciato nei giorni scorsi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà