Acer

Emergenza abitativa, nel Piacentino parte l’Agenzia per l’affitto: si cercano alloggi sfitti

24 febbraio 2017

Favorire l’incontro tra domanda e offerta, ottenere la disponibilità sul mercato privato di alloggi sfitti, agire sull’emergenza abitativa e sostenere l’utenza debole. Sono gli obiettivi dell’Agenzia per l’affitto, la nuova iniziativa di Acer al via ufficialmente oggi, venerdì 24 febbraio, in piazza Cavalli.
E’ stato il presidente di Acer Massimo Savi a spiegare la nuova realtà a Telelibertà: “Si tratta di uno strumento voluto da diversi comuni piacentini, in particolare dal capoluogo, per cercare di dare un aiuto ai proprietari di case con alloggi sfitti e a tutte quelle persone che rientrano nella cosiddetta fascia grigia e cioè che stanno cercando di affittare un’abitazione ma non sono nelle condizioni reddituali per accedere alle case popolari né riescono a muoversi sul libero mercato”.
Gli interessati (proprietari e affittuari) potranno rivolgersi direttamente ad Acer, che attiverà un fondo di garanzia e valuterà i requisiti dei richiedenti, gestendo l’incontro tra domanda ed offerta.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE