Un altro profugo lascia volontariamente Piacenza per tornare in Africa

01 Marzo 2017

Secondo caso a Piacenza di profugo che torna volontariamente in Africa. Dopo quello del ventenne tornato in Mali per curare un allevamento di bestiame, arriva il caso di Ebenezer, che farà ritorno in Ghana, sempre grazie al progetto “Back to the future”. Giunto a Piacenza passando per la Libia e affrontando la drammatica traversata via mare sui barconi della speranza, ora si dice intenzionato a riabbracciare la moglie e la famiglia nel suo Paese di origine.

LEGGI LA STORIA DI EBENEZER

© Copyright 2021 Editoriale Libertà