Bimbo di 20 mesi trova droga davanti alla scuola e sta per inghiottirla

08 Marzo 2017

Bambino di nemmeno due anni rischia di inghiottire un pezzo di hashish trovato sui gradini della scuola Alberoni. Solo il tempestivo e disperato intervento della madre, che se ne è accorta appena in tempo, ha impedito che il figlio potesse mettere in bocca una stecca di stupefacente da circa 15 grammi. Chissà, forse per il colore marrone scuro, scambiata per cioccolata. “Gliel’ho scansato dalla bocca appena in tempo”, ha raccontato trafelata la donna agli uomini della volante della polizia intervenute sul posto per gli accertamenti e per i rilievi intorno alle 16.30 di ieri, martedì 7 marzo.
Una scena alla quale ha assistito almeno un centinaio di genitori che, come ogni giorno, si erano radunati per l’uscita pomeridiana dei bambini.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà